Cultura

L'unico segreto per trattenere i dipendenti millenari

Se state cercando di trattenere i vostri giovani dipendenti, non si tratterà solo dei vantaggi.

27 aprile 2020
Da
Darpan Keswani

Se i massaggiatori, le stanze per il pisolino, il ping-pong e l'happy hour sono ciò che vi viene in mente quando pensate di attirare e trattenere talenti millenari di alto livello, allora non siete soli.

E anche se la notizia può suggerire che i millenni sono dipendenti ad alta manutenzione che hanno bisogno di numerosi benefici per rimanere in un'organizzazione, la soluzione per mantenerli è relativamente semplice: trattarli come si farebbe con qualsiasi altro gruppo demografico.

Perché? Considerate:

Il 52% dei millenni nel recente studio di PWC ha affermato che le opportunità di crescita li attraggono maggiormente per un datore di lavoro, come la generazione Boomer.
Il 38% dei millenni intervistati ha dichiarato di privilegiare i datori di lavoro con cui condivide una visione, una caratteristica altrettanto importante per i Gen-Xers.

Tenendo presente quanto sopra, ecco cosa bisogna sapere quando si assumono e si mantengono membri di qualsiasi generazione - millenaria o meno:

Concentratevi sui vostri valori

L'assunzione del dipendente giusto è il primo passo per trattenerne uno per un periodo di tempo più lungo.

Assumere sulla base di valori che si ritiene che la propria azienda aderisca e dimostri, e che un candidato accetti o meno quelli dei valori.

Un candidato millenario potrebbe non essere adatto allo stampo, e non lo sarebbe nemmeno una Generazione X-er o Baby Boomer. Tenete la generazione fuori dall'equazione di assunzione e concentratevi sui valori che sapete che vi aiuteranno e il vostro nuovo assunto avrà successo.

Essere trasparenti

Comprendere la visione della vostra azienda è importante per i millenni, in quanto li aiuta a trovare un significato in ciò che fanno.

Più i vostri dipendenti sono consapevoli del quadro generale, più è probabile che diano un contributo prezioso e, una volta che vedono il loro lavoro avere un impatto, più è probabile che rimangano.

"Se si riesce a spiegare l'intero quadro, si collega il significato alla persona", dice Jeremy Kingsley, esperto di leadership e autore di Inspired People Produce Results.

Quindi, siate trasparenti su dove sarà la vostra azienda tra due, cinque o dieci anni. Spiegate cosa ci vorrà per raggiungere questi obiettivi e fate sapere ai vostri dipendenti cosa è stato fatto, o è stato fatto per far arrivare l'azienda dove deve andare.

Lasciateli parlare

Dare ai dipendenti la possibilità di esprimersi non solo crea un precedente per la crescita, ma crea anche per una forza lavoro più impegnata, una componente fondamentale di qualsiasi organizzazione ad alte prestazioni.

Le società i cui dipendenti sono impegnati hanno prestazioni migliori rispetto alle società i cui dipendenti non superano il 200%.

Quando non c'è spazio per i suggerimenti e i millenni si accorgono che le loro idee e il loro potenziale non sono apprezzati quanto quelli dei dipendenti di lunga data, non rimangono nei paraggi.

Fate spazio alla promozione

I Millennials vogliono salire di livello e non sono disposti ad aspettare dai tre ai cinque anni per una promozione. Questo al fine di sviluppare le loro competenze professionali il più rapidamente possibile.

Allora, come fate a mantenere i vostri lavoratori millenari anche quando non c'è ancora spazio per la promozione?

Creando nuove posizioni, secondo Dan Epstein, CEO della società di consulenza aziendale ReSource Pro che ha uno staff composto per il 90% da millenni.

"Sviluppandosi tra le fasi e i titoli, i manager possono soddisfare il loro desiderio di progressione di carriera. Fornisce anche una formazione incrementale e un'esperienza che li aiuterà in seguito con maggiori opportunità di avanzamento di carriera".

Essere comunicativo e incoraggiante

Un recente sondaggio condotto su 1.000 dipendenti a tempo pieno in tutti gli Stati Uniti ha rilevato che l'81% dei lavoratori preferirebbe entrare in un'azienda che apprezza la "comunicazione aperta" piuttosto che una che offre grandi vantaggi come i migliori piani sanitari, il cibo gratuito e l'iscrizione in palestra.

Per una generazione che risponde bene ai feedback immediati, non c'è da stupirsi. Un semplice "grazie", "congratulazioni" o un incontro bisettimanale può fare miracoli quando si tratta di produttività e motivazione dei dipendenti.

Infatti, una ricerca di Deloitte ha rilevato che "le aziende che hanno ottenuto il punteggio più alto del 20% per aver costruito una "cultura ricca di riconoscimenti" in realtà hanno avuto tassi di fatturato volontario inferiori del 31%".

Il feedback e il riconoscimento ispirano e incentivano i dipendenti a fare di più.

Inoltre, rafforza il legame di un millennio con l'organizzazione, incoraggiandoli a diventare collaboratori di alto livello.

In conclusione

A parte gli stereotipi, sappiate che i millenni sono come qualsiasi altra generazione, e cercano di creare un legame con l'azienda per cui lavorano.

Armati dei fatti di cui sopra, ci auguriamo che possiate dare ai vostri collaboratori quel legame, nonché le basi e la flessibilità di cui hanno bisogno per crescere. In questo modo vi garantiamo che avrete un'organizzazione piena di giocatori di squadra che saranno felici di rimanere!

Fonti:
1 - bbc.com
2 - static.kornferry.com
3 - doublelethedonation.com
4 - resourcepro.com
5 - remoteleadershipinstitute.com
6 - inc.com

Sbloccate il vero potenziale della vostra organizzazione

Richiedete una consulenza e una demo con uno dei nostri esperti per discutere di ciò che Eko può fare per la vostra azienda.

Iscriviti alla nostra newsletter.

Grazie! La vostra richiesta è stata ricevuta!
Ops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.